La S di Marchesi

Materie prime - Locali

Lorenzo Villa

da Parma, giovedì 29 settembre 2016 alle ore 11:09:15


  1. I tempi sono quelli che sono e i nuovi “Pradoni”, per dirla alla Gran Maestro (citazione sublime), sgomentano gli amanti delle differenze, della sensibilità, della personalità. Eppure quando si prova la mitica S ci si accorge che monsieur Marchesi è ben più presente di quel venti percento dichiarato a livello societario.

    La cottura è perfetta, mai eccessiva come spesso la pasta frolla si mostra in altri scaffali; la quantità di burro è generosa ma mai prevaricante al palato; la farmaceutica dose di scorza di limone arrotonda e non invade di asprezza. Friabilità e struttura suadenti, golose ed invitanti. Il profumo ? Rubato dall’infanzia e dal desiderio.

    Il paradigma della pasta frolla.

    Per ora non tutto vien per nuocere…


 

 

 

 

Avvertenza:
Volendo aggiungere immagini interne all’intervento, cliccare Invio due volte prima e dopo averle inserite.
Solo così appariranno ben distanziate dal testo e tra loro.

 

Selezioni l'immagine di anteprima

INVIO

Prossimi Eventi

oggi giugno - 2017
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom