La polvere di un Impero

Sartoria - Abiti - Teoria e Storia dell'Abbigliamento classico

Giancarlo Maresca

da Napoli, martedì 4 ottobre 2016 alle ore 10:45:54

Il modo di abbigliarsi dei professionisti della TV durante gli spettacoli non è certo un indice diretto, né il solo e nemmeno il più importante criterio che abbiamo per farci un'idea della direzione estetica in quel Paese. Non essendo più la scelta di un individuo pensante e senziente, quanto il risultato delle decisioni della produzione e delle richieste degli inserzionisti pubblicitari palesi e occulti,  il suo valore è più riferibile all'andamento del mercato del vestire che a quello del gusto del vestire. Naturalmente c'è chi crede che le due cose siano la stessa, ma si tratta solo di manager, nessuno che conti o capisca veramente qualcosa. In quel contesto dobbiamo quindi considerarli oggetti pubblicitari e non esseri umani, così come avviene per tutti coloro che fanno i testimonial o tutte le cose o case che accettano sponsor.

Gli abiti presentati in video, specialmente se ripetutamente, sono comunque un dato che ha la sua importanza nella ricostruzione del percorso estetico globale e locale. L'immagine che pubblico in copertina è stata scattata scatta pochi giorni fa durante una puntata di Britain's gor talent. Vi appaiono Ant & Dec, due bambinoni (in realtà ultraquarantenni) di Newcastle on Tyne che pare abbiano una certa presa sul pubblico del Regno Unito. Non sono certo la causa, bensì la sintesi, di un fenomeno involutivo che da tempo osserviamo nello stile inglese. E' gente che in altre occasioni ho visto mettere lo smoking con la cintura in vista, ma c'è di più. I baveri sono schiacciati sul davanti come fossero stati stirati in un tostapane, ma non è solo la perdita di artigianalità il punto. Come si può notare, i gilet formano una campana di cui l'uomo è il batacchio e le spalle sono inguardabili, tanto sono storte e strette, ma c'è di peggio.

Non mi interesserei di simili nullità se non fosse che ravviso in loro il simbolo di una riduzione di alcuni particolari del british style a pura decorazione, priva di ogni riferimento alle loro origini e senso. E' chiaro a tutti i frequentatori di questo Laboratorio come I bottoni ricoperti siano un marcatore dell'area formale, anzi cerimoniale. Abbinati alle tasche inclinate di una hacking jacket sportiva, il tutto su un tessuto pettinato da lavoro, dimostrano la migrazione di lemmi da una lingua a un'altra, col conseguente cambio di significato. Tutto ciò che lo stile inglese ha creato viene utilizzato, e proprio su suolo inglese, per non dire nient'altro che la sua "inglesità". Materiali, fogge e dettagli che vennero messi a punto in un lentissimo processo allo scopo di realizzare un'idea del bello, dignitoso, comodo, nobile, etc., viene appiccicato addosso come un distintivo. 

La conclusione è che assistiamo a una regressione dello stile inglese da lingua internazionale a gergo regionale. Piuttosto che sviluppare nuove idee, Londra scava in cantina e tira fuori i vini preziosi che vi avevano conservato gli antenati per servirli coi bicchieri di carta. L'olimpo di Savile Row e Jermyn Street è diventato un parco dei divertimenti, dove la finzione ha quasi completamente sostituito la realtà. Guardando le proposte dei sarti emergenti si ha la gelida conferma che Ant & Dec non sono due proiettili partiti per disgrazia, bensì due granelli - in tutto uguali a tanti altri - della polvere di un Impero che crolla. 

 

 

 

 

Avvertenza:
Volendo aggiungere immagini interne all’intervento, cliccare Invio due volte prima e dopo averle inserite.
Solo così appariranno ben distanziate dal testo e tra loro.

 

Selezioni l'immagine di anteprima

INVIO

GIAN MARIA REPETTO

Innanzitutto mi scuso dell'intrusione in quanto non appartengo all'Ordine; tuttavia trovo assai interessante il garbato scambio di opinioni che scaturisce da queste pagine.

Condivido il parere espresso in merito all'abbigliamento dei protagonisti della TV britannica e chiedo cosa ne pensate del look dei protagonisti della società italiana (politici, manager, giornalisti, personaggi televisivi), ovvero chi ritenete siano attualmente esempi di eleganza in una Società in cui purtroppo certe regole si stanno un po' perdendo.


da ALESSANDRIA, lunedì 29 ottobre 2018 alle ore 23:20:38
INTERVENGA

 

 

 

 

 

 

INSERISCI UN'IMMAGINE

INVIO

Prossimi Eventi

oggi dicembre - 2018
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom